The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel II

A pochi giorni dalla recensione di primo gioco (The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel)..  sono già a scrivere del suo sequel, The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel II.

Si, in esattamente 2 giorni e mezzo, ho finito il sequel. Ok, forse FINITO è un parolone, non ho fatto i trofei, non ho fatto tutte le route, non ho sbloccato tutte le cose addizionali che il gioco offre, ma ho finito la storia e conseguito il mio bellissimo trofeo per avere portato fino in fondo il legame che mi interessava con la mia waifu!

Quindi dall’atto pratico, il gioco è finito.

Trails of Cold Steel II è il secondo capitolo della saga, e prosegue la storia partendo da 1 mese dopo gli eventi dell’epilogo del primo. La guerra civile che stava nascendo nel primo capitolo, è in pieno sviluppo, e i compagni con cui Rean ha combattuto sono sparsi per il mondo, sta a lui riunirli. Dopo essere fuggito con il suo Divine Knight “Valimar” (alla fine del primo capitolo), Rean si sveglia un mese dopo fra le montagne, vino al suo villaggio natale.

GAMEPLAY

PREVIEW_PCSE00896_COLDSTEELII_3

Il gameplay di questo capito, per quanto molto simile al primo, ha subito alcune variazioni che sono facilmente visibili fin dai primi minuti di gioco.  Il gioco abbandona l’ambito ‘scolaresco’ del primo capito capitolo, lasciando al giocato molte più ampio spazio di esplorazione nel mondo. Ciò che invece viene perso sono le domande alla quale il giocatore deve rispondere durante alcune interazioni. Cosa non fondamentale per l’avanzare della storia, ma che comunque motivava il giocatore a leggersi tutti i libri che acquisivi durante il gioco. Dopotutto rispondere bene, ti dava punti.

COMBATTIMENTO

Trails-of-Cold-Steel-II-06

E’ stato con piacere che ho notato un netto miglioramento nel combattimento, anche se forse è stato troppo semplificato in alcuni ambiti.

Le variazioni principali possono essere riassunte così:

  • E’ stato aggiunta una funzione chiamata OVERDRIVE basata sul legame di due personaggi. Questa funzione, attivabile secondo alcune condizioni, è un grande vantaggio nel combattimento, in quanto può ribaltare le sorti di un incontro.
  • Il sistema di Arti è stato migliorato.
  • Puoi evocare Valimar anche contro i mostri normali, ma dura solo 3 turni.

Una delle cose carine, è stata l’introduzione nei combattimenti, ma anche in varie parti di gioco, di personaggi secondari che fino ad ora erano solo di apparenza, o comunque senza la possibilità di essere utilizzati. Fra questi c’è Elise, la sorellina di Rean, e Claire, il comandante della RMP, sono presenti anche Sara (l’insegnate), Toval ed altri… ognuno con le sue abilità, armi, arti e equipaggiamento quasi sempre personalizzabile.

PERSONAGGI E LEGAMI

Come nel primo capitolo, puoi sviluppare legami con gli altri membri del gruppo, sia principali, che secondari; ed anche in questo capitolo, sono presenti molte scene che puoi sbloccare tramite le creazione di legami con loro. 

Cosa che ho apprezzato, è l’importazione del salvataggio. Infatti all’avvio del gioco su Trails of Cold Steel II, viene chiesto se hai un salvataggio CLEAR DATA ovvero di FINE GIOCO, del primo capitolo. Se decidi di caricarlo, riesci non solo ad importare qualche oggetto che ti aiuta all’inizio, ma in base alle scelte e i legami che avevi nel primo capitolo, hai accesso ad animazioni e scene altrimenti non sbloccabili.

Io, che mi ero scelto Fie Claussell come personaggio preferito, con cui ho aumentato al massimo il legame, ho avuto una scenetta quando si sono rincontrati bellissima.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ho notato anche un notevole miglioramento nelle interazioni fra i personaggi e nei dialoghi durante questi eventi.

Ma come ci sono le cose positive, ci sono alcune pecche, che però non sono tanto del gioco in se per se, quanto del sistema con il quale questo genere di giochi lavora.

ovvero

Escludendo l’utilità dei legami fra personaggi dentro i combattimenti, ed escludendo l’evento stesso dove avviene il legame, escluso 2\3 scene particolari, il legame tra personaggi è quasi completamente trascurato, e il 99% dei dialoghi, delle scene e degli eventi che si presentano, non cambiano o non hanno impatto sulla storia, indipendentemente che il legame sia RANK 1 o RANK 7… come dimostrano alcune delle scene di legame, quando paragoni a scene normali.

Evito di scrivere qui un rant lunghissimo sull’argomento, in quanto rischio di spoilerare troppo,  ma se qualcuno vuole discutere l’argomento, sono sempre disponibile. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...