Rokka No Yuusha – Un fantasy investigativo?

  • Titoli: Rokka no Yūsha – Rokka: Braves of the Six Flowers – 六花の勇者
  • Genere: Fantasy, azione, magia, investigativo
  • Anno: Estate 2015
  • Produttore: Pony Canyon, Passione
  • Il mio personaggio preferito:
    • Hans: è uno dei Sei Coraggiosi, un assassino in realtà. Trovo fastidioso il suo modo di parlare (i nyan alla fine mi dan già abbastanza fastidio sui personaggi femminili, figuriamoci sui maschili!) ma nel complesso è il personaggio che m’è piaciuto un po’ di più. Sia come stile di combattimento, che come carattere.

  • Il mio personaggio più odiato:
    • Chamot: una quindicenne del tutto insopportabile, la Santa della Palude. E’ una psicopatica viziata in fin dei conti, che passa più tempo a voler uccidere i suoi compagni che altro.
  • Voto: 7

Ho affrontato Rokka No Yuusha partendo dal presupposto che avevo voglia di un fantasy classico. Quel bel misto di azione e magia che non ti impegna troppo la testa a guardarlo… Beh mi son sbagliato. Questo è un anime in cui la componente investigativa è più preponderante di quella fantasy. Certo non mancano magie e combattimenti, ma quello che mi ha più preso è la parte di mistero. Come avrete notato ho messo solo un personaggio sia nei preferiti che negli odiati: infatti i personaggi presenti son ben pochi, e metterne tre e tre per categoria voleva dire menzionarli praticamente tutti.

Il protagonista di quest anime è Adlet Mayer, l’uomo più forte del mondo, come non mancherà di definirsi almeno tre o quattro volte ad episodio. E’ un ragazzo di diciotto anni che si è addestrato a combattere i mostri, causa della distruzione del suo villaggio. Nel mondo di Rokka ogni circa trecento anni si risveglia il Demon God ed in quel momento la divinità sceglie i sei guerrieri più valorosi per affrontarlo. Adlet viene scelto ovviamente, e con lui Nashetania, una furry che è principessa di un regno dove Adlet ha fatto casino e anche la Santa della Spada. I Santi di questo mondo hanno poteri magici sopra la media, presi direttamente dagli dei.

Nashetania nello specifico può creare spade a iosa e lanciarle in giro. I due quindi partono per raggiungere quello che è il punto d’incontro stabilito per i Sei Coraggiosi. Strada facendo incontrano altri personaggi: Flamie, cecchina e Santa della Polvere da Sparo, e Goldov, guardia del corpo di Nashetania e guerriero con un’arma abbastanza figa. I quattro raggiungono il punto d’incontro dove si uniranno poi ai rimanenti Coraggiosi. Ed è qui che nasce il problema: i Sei Coraggiosi si trovano ad essere in sette. E’ quindi evidente che uno è un traditore.

Le puntate scorrono abbastanza bene, alcuni pezzi sono un po’ lenti ma nel complesso mi ha intrattenuto. Certo speravo la trama andasse un po’ più avanti, infatti tutta la vicenda è incentrata sullo smascherare il Settimo e non sull’arrivare ad affrontare il Demon God. Poco male, se mai ci sarà una seconda stagione forse lo vedremo! Ecco, il finale mi ha lasciato davvero deluso. Non tanto per chi fosse il Settimo (che non dirò per evitare spoiler), ma perché al momento di partire arriva un altro Coraggioso e quindi si trovano di nuovo in sette… Questa è per me davvero una cosa stupida.

I personaggi comunque mi son piaciuti quasi tutti (a parte l’insopportabile Chamot), son ben caratterizzati. Che ho trovato un po’ strane sono alcune reazioni, ma è difficile parlarne senza spoilerare il finale o alcuni twist delle indagini, quindi non lo farò! Il disegno come stile mi è piaciuto parecchio, così come i combattimenti che son stati realizzati bene secondo me. Peccato un po’ per la trama che è rimasta ferma troppo sulle indagini, mentre poteva andare un po’ più avanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...