Break Blade (Broken Blade) – ブレイク ブレイド – Bureiku Bureido

  • Titoli: Break Blade – ブレイク ブレイド – Bureiku Bureido ( o broken blade, secondo alcuni)
  • Genere: Azione, Fantasy, Mecha, Militare
  • Tipologia: Animazione, Serie TV, Manga
  • Anno di uscita in Giappone del Manga: 2007
  • Anno di uscita in Giappone dell’Anime: 2014
  • Numero di Episodi: 12 (24m. circa per episodio)
  • Studio di Produzione: Production I.G, Xebec
  • I miei personaggi preferiti:
    • Rygart: Protagonista maschile della storia, nato senza l’abilità di usare arti magiche in un mondo quasi dominato da strumenti che funzionano tramite l’utilizzo della magia.
    • Sigyn (non ho mai capito se è scritto Sigyn, o Shigwen), è la regina del regno di Krisna, leggermente ossessionata nella ricerca scientifica, è innamorata di Rygart, anche se per vari motivi non ha mai seguito questo suo sentimento.
    • Hodr, è il re del regno di Krisna, nonchè “marito in nome” di Sigyn, dato che lui sa di non essere l’uomo di cui Sigyn è innamorata. Non vuole essere il Re, ma è comunque un grande leader, e molto dedicato alla sua gente.
  • I miei personaggi meno simpatici:
    • Zess: una volta amico, e parte del gruppo dei tre protagonisti, è adesso un soldato di un regno nemico che sta progettando di invadere Krisna.
  • Voto: 8/10

Premettendo, che come la mia ultima recensione, anche questo anime, è qualcosa che ho guardato anni fa e potrei non ricordare tutti i dettagli alla perfezione.

Premettendo inoltre, che una serie di sei OVA da 50 minuti furono pubblicati fra il 2010\2011 che raccontano quasi esattamente la stessa storia.

Premettendo inoltre, che anche se nella categoria Mecha, la parte Mecha per quanto fondamentale allo sviluppo della storia, non è proprio 100% Mecha come molti altri titoli.

break-blade-anime-cover

Break Blade, è per me uno di quegli anime che hanno teoricamente, grazie al manga, e alla storia narrata, un potenziale di sviluppo e narrazione fottutamente alto. Ma purtroppo la realizzazione in soli 12 Episodi, limita molto il risultato finale…

Ciò che rende l’impatto di questo anime molto forte, è senza ombra di dubbio, il reparto artistico e sonoro. Moltissimi colori, dettagli, ed effetti speciali.

82b7b8bfcc37b7fb0854c2ee9d12a8b749af5382_hq.gif

Una nota va ad i Mecha Stessi, che sono, secondo me, TUTTI disegnati a mano, ed il risultato è nettamente migliore, rispetto ad altri mecha fatti in CGI che vediamo in altri titoli.

Il comparto sonoro, con le musiche, ed i suoni in battaglia, veramente fanno venire i brividi da quanto rendono bene in combattimento.

226555

Ma fino ad ora, ho solo buttate carne sulla brace.. senza accendere il fuoco! Probabilmente si capisce poco di quello che ho scritto…

Proverò ad elencare alcuni punti di questa opera per cercare di fare capire il mondo che viene narrato.

  • La magia è la fonte principale che muove questa ambientazione.
    Non magia come visto in molti altri fantasy, ma qualcosa di molto più semplice.
  • Le persone di questo continente usano dei Quarzi per operare diverse apparecchiature, fra cui i Mecha stessi.
  • Rygart è nato senza l’abilità di utilizzare la Magia, e fin da subito viene preso un po di mira per questa sua deficienza.
  • La storia Canonica del Manga, è per buona parte ignorata verso la fine dell’Anime. Se avete letto il manga, non prendetela troppo male!

mainchars

La storia in se stessa, è qualcosa che purtroppo qualcosa che non è molto originale. Anche se ci sono stati molti cambiamenti interni della trama, che la rendono sicuramente migliore di tanti altri.

Rygart, protagonista dell’opera, è uno delle poche persone incapaci ad usare la magia, quindi non può usare macchinari normalmente usati da altre persone. E’ un pacifista che vive in un paesello sperduto e pensa principalmente alla sua famiglia, finché non si trova coinvolte nella guerra tra i regni di Krisna e Athens.

broken-blade-episode-1-and-2-11

L’unico difetto è il finale aperto. e considerando che il manga in italia è stato pure interrotto…

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...