Fault Milestone One – Fantasy e sci-fi che si mescolano in questa novel

Questa breve visual novel di Alice In Dissonance e distribuita da Sekai Project mi è piaciuta davvero molto. E’ puramente narrativa, non ha né componente arcade, né scelte che influenzano lo sviluppo della trama. Tuttavia il mondo che ci viene mostrato in Fault – Milestone One è davvero ben strutturato e complesso.

La protagonista della novel è Ritona, guardiana della principessa Selphine. A causa di un attacco tanto improvviso quanto violento al regno, le due sono costrette a fuggire con la magia. Qualcosa non va come previsto però, e si ritrovano in una foresta piena di alberi che non conoscono, con un’aria quasi rarefatta per loro. Inizia così la loro avventura per tornare a casa, che le porterà a scoprire un posto dove è la scienza e non la magia a farla da padrone. Si troveranno in una città a loro sconosciuta dove incontreranno Rune, una ragazza allegra e un po’ strana. Questo le porterà a deviare leggermente dal loro viaggio e a scoprire la verità sulla loro nuova amica.

20160923232239_1

Mi piace molto come han reso la differenza culturale tra un regno magia-centrico come quello dove sono vissute le protagoniste sin da quando sono nate, e quello quasi del tutto privo di magia in cui si ritrovano. Tutte le spiegazioni che Ritona da’ sono ben dettagliate e lasciano intuire un mondo curato nel dettaglio. Il sistema magico anche è parecchio interessante, basato sugli elementi e sull’affinità che ogni persona ha con uno di essi (o due come nel caso di Ritona).

Pur non essendo nulla di sorprendente, i due personaggi principali si scostano leggermente dai soliti canoni. La principessa è sì frivola e giocosa (del resto ha 16 anni), ma rivela comunque una certa maturità e tutto quello che ha conseguito alla sua formazione. Ritona come guardiana è più seria e matura ovviamente, ciononostante scopriamo man mano tratti di lei che la rendono molto verosimile come umana. Insieme formano un bel “party”, si compensano a vicenda in termini di abilità e nessuna delle due in fondo è un vero e proprio peso per l’altra.

20160921213910_1

Anche i cattivi sembrano essere caratterizzati abbastanza bene, tuttavia li vedremo davvero poco. Koko, Marie e Melano sembrano avere qualche motivazione per quello che stanno facendo, ma non ci verrà spiegato. Il gioco sembra molto introduttivo al secondo in realtà e finisce con un gran bel cliffhanger.

20160921203042_1
Melano, la capa dei cattivi

Che dire per concludere… A me l’hanno regalata per il compleanno. Onestamente credo valga la pena comprarla (attualmente costa 9,99€ su steam), anche se la breve durata potrebbe far storcere il naso visto il prezzo. Parliamo di circa 5 ore di gioco per finirlo. Conviene magari tenerlo d’occhio per quando viene scontato del 50%.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...